25 October 2010

11-12/11/2010- Comunicare lo sviluppo a Senigallia

regioneEvento: Comunicare lo sviluppo. Seminario di formazione sulla comunicazione per lo sviluppo e il web 2.0.

Dove: Sala Azzurra Centro Congressi Senbhotel, Senigallia (AN).

Quando: Dal 11 al 12 novembre 2010, ore 9,15.

Informazioni: Il Cospe e il Cisv in collaborazione con la rivista “Volontari per lo sviluppo” organizzano il prossimo novembre un seminario dedicato al ruolo e all’importanza della comunicazione nelle attività di Educazione allo sviluppo. Tra i partecipanti a questo evento ci sarà anche Africa e Mediterraneo.

Saranno analizzati in particolari gli strumenti del web 2.0 e presentate alcune buone pratiche relative all’utilizzo di questi strumenti. L’obiettivo è quello di contribuire al miglioramento della comunicazione per lo sviluppo in Italia.

Per informazioni: Arianna Blasi
E-mail: educazionesviluppo@regione.marche.it

Trackback url: http://www.africaemediterraneo.it/blog/index.php/11-12112010-comunicare-lo-sviluppo-a-senegallia/trackback/

21 October 2010

CORSI DI LINGUA ITALIANA L2 NEL DISTRETTO DI PIANURA EST DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

corso_italiano

Garantire una civile e dignitosa accoglienza agli immigrati con reali possibilità di integrazione è diventata una reale necessità per un’Italia che si trova di fronte a un consolidamento del fenomeno migratorio.

Una buona conoscenza della lingua italiana rappresenta lo strumento indispensabile che consente ai cittadini stranieri di orientarsi sul territorio, instaurare rapporti con la cittadinanza, fruire delle opportunità locali e conoscere il sistema dei diritti/doveri di cittadinanza, accedere al sistema dei servizi ed esprimere nuovi contributi culturali per la crescita delle comunità locali.

Inoltre, come stabilito dalla legge n. 94 del 2009, il Ministro dell’Interno – di concerto con il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale – ha emanato il 4 giugno 2010 un decreto in base al quale a partire da gennaio 2011 per il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex “carta di soggiorno”) lo straniero dovrà possedere un livello di conoscenza della lingua italiana che consente di comprendere frasi ed espressioni di uso frequente in ambiti correnti, in corrispondenza al livello A2 del Quadro comune di riferimento europeo per la conoscenza delle lingue approvato dal Consiglio d’Europa.

Date queste premesse risulta chiaro quanto sia necessario impostare sul territorio distrettuale un’offerta formativa il più possibile coerente e integrata alle altre risorse locali pubbliche e del privato sociale, per far fronte a queste nuove esigenze davanti alle quali si trovano i cittadini stranieri residenti.

Il Distretto Pianura Est della Provincia di Bologna, a fianco di altri progetti dedicati all’integrazione sociale dei cittadini stranieri, promuove un Piano distrettuale per la diffusione della conoscenza della lingua italiana nell’ambito del Piano di Zona distrettuale per la salute ed il benessere sociale.

Il Piano, grazie alla collaborazione di diversi soggetti e al coordinamento operativo della Cooperativa Lai-momo, prevede la realizzazione di corsi di lingua italiana rivolti a cittadini stranieri in tutti i Comuni del Distretto, organizzati in livelli, periodi dell’anno e fasce orarie che tengono in considerazione le esigenze del maggior numero possibile di cittadini stranieri, con l’obiettivo di soddisfare i diversi bisogni formativi e di promuovere la certificazione delle competenze necessarie per il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.

I corsi sono promossi da:

• i 15 Comuni del Distretto Pianura Est nell’ambito del Piano di Zona distrettuale per la salute ed il benessere sociale;

• il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, la Regione Emilia-Romagna e la Provincia di Bologna nell’ambito del Piano territoriale provinciale finalizzato alla diffusione della lingua italiana per cittadini extracomunitari;

• i Centri Territoriali Permanenti di Budrio e San Giovanni in Persiceto;

• l’Ancescao – Coordinamento provinciale Centri Sociali.

Il Piano distrettuale rappresenta il risultato di un grande sforzo organizzativo che ha permesso, grazie alla messa in rete di diversi soggetti e alla ottimizzazione delle risorse disponibili, la programmazione di 26 corsi sul territorio distrettuale. Nel processo di integrazione sociale dei cittadini stranieri è fondamentale, infatti, investire sulla conoscenza della lingua italiana, che rappresenta una tappa imprescindibile per la partecipazione alla vita della comunità e per l’esercizio dei propri diritti e dei propri doveri.

Scarica qui il pdf del volantino

Per informazioni:

Maria Chiara Patuelli

Ufficio di Piano Distretto Pianura Est

pianidizona@comune.san-pietro-in-casale.bo.it

051-6669517

Trackback url: http://www.africaemediterraneo.it/blog/index.php/corsi-di-lingua-italiana-l2-nel-distretto-di-pianura-est-della-provincia-di-bologna/trackback/

20 October 2010

25-29/10/2010- Conferenza dei Ministri della Cultura dell’Unione Africa a Abuja (Nigeria)

imagesEvento: Third Session of Conference of the Ministers of Culture of the African Union.

Dove: Abuja (Nigeria).

Quando: Dal 25 al 29 ottobre 2010.

Informazioni: La terza sessione della conferenza dei Ministri della Cultura dell’Unione Africana si terrà ad Abuja il prossimo ottobre ed affronterà come tema principale il “Sustainable Financing of the Cultural Development Sector in Africa”.

Parteciperanno all’evento, oltre i Ministri della Cultura degli Stati membri, esperti culturali, associazioni culturali internazionali e del continente africano, organizzazioni internazionali ed agenzie, il Regional Economic Communities (RECs) e rappresentanti dell’AU Commission.

Durante la conferenza verrà stabilito un piano strategico per un finanziamento sostenibile a favore della cultura in Africa. Info.

Trackback url: http://www.africaemediterraneo.it/blog/index.php/25-29102010-conferenza-dei-ministri-della-cultura-dellunione-africa-a-abuja-nigeria/trackback/

01 October 2010

11-12/10/2010- Educazione allo Sviluppo: cosa fanno i 27 Stati membri? Cosa fa la Commissione europea?

logo_ueEvento: Study on the Experience and Actions of the Main European Actors in the field of DEAR (Developement Education and Awareness Raising).

Dove: Bruxelles.

Quando: Dal 11 al 12 ottobre 2010.

Informazioni: Africa e Mediterraneo è stata invitata a partecipare alla conferenza “Study on the Experience and Actions of the Main European Actors in the field of DEAR (Developement Education and Awareness Raising)” che si terrà a Bruxelles dall’11 al 12 ottobre.

Lo scopo di questa conferenza sarà contribuire allo sviluppo di idee e suggerimenti che possano migliorare il lavoro della Commissione europea nell’ambito dell’Educazione allo Sviluppo all’interno dell’Unione europea e degli Stati membri.

Le discussioni verteranno soprattutto sui risultati della ricerca svolta da esperti indipendenti internazionali nei 27 paesi europei sul tema dell’Educazione allo Sviluppo: gli attori, i portatori di interesse, i progetti e le metodologie a livello europeo e dei singoli stati membri. Info.

Trackback url: http://www.africaemediterraneo.it/blog/index.php/11-12102010-educazione-allo-sviluppo-cosa-fanno-i-27-stati-membri-cosa-fa-la-commissione-europea/trackback/